Porta e serratura bloccata? Cosa fare? I consigli di Fabbro Firenze

Tornare a casa dopo una lunga e faticosa giornata di lavoro, e trovarsi difronte ad una serratura bloccata e ad una porta che non si vuole aprire è una cosa che capita più spesso di quello che si pensa, creando ovviamente, forti disagi.

La prima cosa da fare è, non perdere le staffe, non aiuta a riflettere sul da farsi, tanto meno, usare la forza bruta, continuando a girare con troppa forza la chiave e prendendo a spallate la porta, oltre che a farvi male, rischiate di creare un ulteriore danno, per non parlare del rischio di rompere la chiave all'interno della serratura, e trovarsi a fare i conti anche con l'estrazione del moncherino rimasto all'interno, difficilmente può essere risolto in modo autonomo.

serratura bloccada della porta a firenze
serratura porta blindata bloccata a firenze

Tale situazione può dipendere da polvere o ruggine, da una scarsa manutenzione, da una problematica degli stessi ingranaggi, fatto sta, che nonostante le varie problematiche, quando ci troviamo davanti a una serratura bloccata non dobbiamo perderci d'animo perchè a tutto c'è una soluzione.

Sono rimasto chiuso fuori casa a Firenze, la porta non si apre e la serratura è bloccata  Cosa fare?

Porta e serratura bloccata? Cosa fare? I consigli di Fabbro Firenze. In primis, potreste ricorrere all'utilizzo di un prodotto specifico lubrificante che va applicato inserendo l'apposito beccuccio nella toppa, spruzzando abbondantemente ovunque. A questo punto, si dovrà inserire la chiave e rotearla in senso orario e antiorario svariate volte, fino a quando la serratura si sarà sbloccata. In presenza di rigature e graffiature che ostacolano il funzionamento degli ingranaggi, invece, sarà bene usare un lubrificante spray a base di grafite, in alternativa, potete strofinare la chiave con la punta di un lapis, quelli che usano i bambini per disegnare. Più di una volta il lubrificante “fa il miracolo”, le lamelle interne si sbloccano e il problema è risolto. Qualora ciò non avvenga, molto probabilmente la serratura si trova in quella posizione che in gergo viene chiamata “salto di mappa”, cioè la chiave a girato a 180°, ma le lamelle no, per cui è bloccata. Per estrarla bisogna incidere con un cacciavite o con una limetta la lamiera in cui è inserita e le impedisce di venire fuori. Se si guarda una altra chiave uguale, infatti, si vedrà che su una delle due palette con i dentelli che entrano nella toppa, c'è un “righino” in rilievo e l'incisione va praticata in corrispondenza del rilievo. Fatto ciò, bisogna afferrare la chiave con decisione, meglio se con una pinza e tirare. Una cosa che potete sicuramente attuare per evitare imprevisti di questo tipo, è quello di procedere a una corretta manutenzione della porta, verificando periodicamente il suo funzionamento, mantenendola pulita e provvedendo periodicamente a una sana lubrificata, raccomandandoci, di usare solo prodotti specifici, meglio evitare oli ad uso alimentare e affini, trattengono la polvere.

Sei rimasto chiuso fuori casa a firenze? Contattaci

Porta e serratura bloccata? Cosa fare? I consigli di Fabbro Firenze. Spesso quando ci si improvvisa o si trova il fabbro sbagliato, i risultati sono disastrosi a tal punto che avvolte è necessario sostituire tutta la serratura, invece che cambiare solo il cilindro, in casi estremi l'intero serramento. Un consiglio saggio è sostituire la serratura dopo l'apertura, perchè se si è bloccata una volta c'è una seria possibilità, che la serratura si blocchi di nuovo, in oltre, non è più affidabile per quanto concerne la sicurezza. Quando si ha che fare con una serratura bloccata difficilmente una persona senza esperienza riesce ad aprirla, affidarsi a un fabbro esperto nel settore, fa risparmiare tempo e denaro. Da anni Fabbro Firenze si occupa di imprevisti di questo genere, per noi è normale amministrazione quotidiana risolvere l'apertura porte blindate, cancelletti, casseforti e altro..., nel 95% percento dei casi riusciamo ad aprire una serratura bloccata, senza inutili sistemi di scasso, grazie a fabbri altamente qualificati e sempre aggiornati nel settore dei serramenti. Siamo pienamente consapevoli dei disagi che può creare questo genere di situazioni, quindi siamo a vostra disposizione 24 ore su 24 festivi compresi.